Archivio dell'autore: milanicarlo

Eurozona: verso la fine del quantitative easing

A Punto Europa del 30 giugno 2018 di Rai Parlamento la mia opinione sulla fine del quantitative easing, intervista di Letizia Pascale Guidotti Magnani (minuto 26). http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a32e4ecf-8a5b-4c37-a599-521a3a002558.html?popup Annunci

Immigrazione: la percezione attraverso il web

Immigrazione, i dati web dicono che in Italia l’allarme è fortemente esagerato. Leggi l’articolo completo su Econopoly, Il Sole-24 Ore, del 18 giugno attraverso questo link.

Incertezza politica ed effetti sui mercati finanziari

L’intensificarsi dell’incertezza politica nella fase di formazione del nuovo Governo ha riportato l’Italia al centro dell’attenzione su scala globale. Gli effetti sui mercati saranno contenuti fino a quando resteranno gli acquisti di titoli di Stato da parte della BCE. Se il giudizio delle agenzie di rating dovessero peggiorare l’Italia rischia però un rapido avvitarsi della crisi. […]

Instabilità politica ed effetti sui mercati

Guarda il podcast della trasmissione di Class CNBC, 5 Giorni Mercati, condotta da Marina Valerio, attraverso questo link. Nel mio intervento ho parlato di instabilità politica e programmi del nuovo Governo citando la ricerca di BEM Research “L’incertezza politica letta attraverso il web ed effetti sui mercati“.

E-banking, l’Italia perde terreno

L’utilizzo dell’e-banking stenta ancora a decollare in Italia. Nel corso del 2017 l’utilizzo dei servizi bancari a distanza ha riguardato appena un terzo della popolazione, contro la metà dell’Area euro. Il divario rispetto all’eurozona, pari a oltre 20 punti percentuali, è andato ulteriormente crescendo rispetto a 10 anni fa, quando era pari a 13 punti […]

Credito al giro di boa

L’industria bancaria italiana è più solida ma tre sfide restano: redditività, digitale e dura regolamentazione. Leggi l’articolo completo apparso su Il Foglio del 28 febbraio 2018 attraverso questo link.

Stress test 2018

Lo scorso 31 gennaio l’EBA ha reso noto le caratteristiche dello stress test che verrà condotto nel 2018. Leggi l’articolo completo su FinRiskAlert del 12 febbraio 2018 attraverso questo link.