Categoria crisi finanziaria

Gli effetti della crisi sulla spesa per interessi

La contrapposizione tra i paesi membri dell’Area euro torna periodicamente ad affacciarsi nel dibattito comunitario. Esaminando bene i numeri della finanza pubblica si nota che la crisi ha portato un beneficio maggiore, in termini di spesa per interessi, a quei governi meno colpiti dalle difficoltà finanziarie. Questo “bonus“ andrebbe tenuto in considerazione nella fase di […]

È Pechino la madre di tutte le bolle finanziarie?

Sui mercati finanziari si è affacciata nuovamente un’intensa volatilità. E’ questo il preambolo per una nuova crisi finanziaria globale? Leggi l’articolo pubblicato su Econopoly, blog de Il Sole-24 Ore, del 14 Gennaio 2016: E’ a Pechino la nuova Lehman?    

Come usare la politica fiscale

Su L’Impresa Online di gennaio 2016, rivista di management de Il Sole-24 Ore, alcune mie riflessioni sulla crisi finanziaria e sul ruolo della politica fiscale nell’intervista condotta da Giovanna Guercilena.

Comprendere il fenomeno della crisi

A Radio24 parlo della crisi e del libro “Alle radici della crisi finanziaria”. Ascolta l’intervista di Gianfranco Fabi a Economia in pagine del 26 Dicembre 2015.

Gli effetti della crisi sull’economia italiana

Gli effetti della crisi finanziaria sull’economia italiana e il ruolo del credit crunch. Scarica le slide presentate agli studenti del corso di Corporate & Investment Banking dell’Università degli Studi Roma Tre.

Determinanti e fattori scatenanti della crisi finanziaria

Guarda le slide sulle determinanti della crisi finanziaria e sui fattori che hanno bloccato il meccanismo che aveva funzionato fino a poco tempo prima presentate al Corso di Corporate & Investment Banking presso la Scuola di Economia e Studi Aziendali dell’Università di Roma Tre.

I titoli di Stato non sono risk free

Se si vuole rompere l’intreccio tra Stati e banche ed evitare la rinazionalizzazione del debito, vero passo di avvicinamento alla dissoluzione dell’euro, vanno imposti vincoli ben più stringenti sulla detenzione di titoli pubblici in capo alle banche. Leggi l’articolo completo su lavoce.info del 7 Gennaio 2014: Titoli di Stato: eppur son rischiosi